Come Vettorializzare un Logo

Scopri come trasformare in vettoriale l’immagine di un logo.

Partiamo dall’inizio, per poter vettorializzare un logo avrai bisogno di un’immagine. Vanno bene sia la scansione di un disegno, sia una fotografia. La cosa importante è che sia un’immagine di alta qualità e il soggetto, in questo caso il logo, sia ben definito nei suoi bordi e linee, ancora meglio se posizionato su uno sfondo bianco.

Adobe Illustrator (Programma a Pagamento con Prova Gratuita)

Il primo strumento che ti consiglio è per vettorializzare un’immagine è Illustrator. Programma di Adobe creato per la grafica vettoriale, è un software completo che ti permette di realizzare illustrazioni e loghi. Contiene molte funzioni interessanti ma nel nostro caso ci interessa il pulsante “Ricalco immagine”.

Vediamo come si utilizza:

  1. Apri illustrator e crea un Nuovo documento, per rendere tutto più semplice clicca su una delle misure pre-impostate dal programma. Ad esempio nella sezione Stampa > A4nuovo documento illustrator
  2. Poi Clicca su File > Inserisci… qui scegli la foto/scansione del logo.inserisci file illustrator
  3. A questo punto avrai la foto sul tuo piano di lavoro, tendendo selezionata la foto vai sulla barra orizzontale poco sopra e clicca su “ricalco immagine”
  4. Illustrator inizierà a fare i suoi calcoli, aspetta pochi secondi ed è fatta.pulsante Ricalco immagine su illustrator

Se l’immagine che ti ha creato non ti soddisfa, puoi cliccare sulla piccola freccia a destra del pulsante “ricalco immagine” dove puoi selezionare uno stile diverso con cui ricalcherà la tua foto. Puoi scegliere di aggiungere più dettagli o renderlo stilizzato, provali tutti e vedi quello che più ti piace.

 

Vector Magic (Abbonamento)

Questo programma è una nato con l’obiettivo di vettorializzare immagini, passando da immagini BitMap, ad esempio JPG o PNG, ad immagini vettoriali.

E’ facile da usare e dispone di una comoda funzione Online, che ci permette di utilizzare questo strumento senza scaricare o installare alcun programma.

Attenzione! La rielaborazione non è gratuita. Per scaricare il risultato in vettoriale è necessario avere un abbonamento.

Vediamo come si procede:

  1. Si va sul sito Vector Magic.
  2. Subito nell’home page, vediamo un riquadro con la scritta “Trascina immagine Qui”. Prendiamo il nostro file e trasciniamolo sopra il testo.home page sito Vector Magic
  3. Una volta caricato, si aprirà una pagina di configurazione dove potremo vedere un’anteprima di come appare il disegno in vettoriale. Potremo decidere se aumentare o Abbassare il livello di dettaglio, questo renderà il risultato meno definito. Oppure possiamo dire al programma quali colori vogliamo che rielabori nei suoi calcoli, andando ad esempio ad eliminare le graduazioni di colori e tenere solo due colori principali.Configurazione Vector Magic
  4. Una volta personalizzato, si clicca su “Scarica risultato”. Qui potrai scegliere tra 3 formati: EPS, SVG o PDF.

 

 

Inkscape (Gratuito)

Un’altro programma che vi consiglio è un software open source per Linux, Windows e Mac. E’ possibile scaricare dal sito ufficiale la versione adatta per il vostro sistema operativo, inoltre è totalmente Gratuito. Come interfaccia e funzionalità assomiglia a quella di Illustrator, è possibile utilizzare strumenti per disegnare sia in vettoriale che in bitmap.

Vediamo ora come passare da un logo in Png o Jpg a uno vettoriale:

  1. Apriamo Inkscape, creiamo un nuovo documento e clicchiamo su File > Importa e selezioniamo la foto da inserire nel foglio di lavoro
  2. Una volta importata, selezioniamo la foto poi andiamo su Tracciato e poi clicchiamo su Vettorializza bitmap
  3. A questo punto si aprirà una scheda dove possiamo aumentare o diminuire i livelli di intensità del tracciato. Oppure possiamo decidere se l’immagine vogliamo mantenerla a Colori o trasformarla in scala di Grigi. Cliccando sul pulsante Anteprima diretta, possiamo vedere subito come risulterà l’immagine in vettoriale. Spostate i valori per trovare il risultato che più vi piace.
  4. Una volta scelto i valori cliccate su Ok, ed ecco fatto! Ora la nostra foto è diventata un file vettoriale!
  5. Se l’immagine vettoriale ha più elementi al suo interno potete modificarli singolarmente andando su Tracciato > Separa. Ora l’immagine sarà divisa in gruppi più piccoli, così da poter essere modificata.

 

Conclusione

Se hai un bozzetto o un logo da trasportare in digitale questi strumenti sono ideali per te.

Se invece vuoi un logo professionale fatto su misura per te o per la tua attività, ti consiglio di chiedere ad un professionista.

 

Se ti interessa approfondire il tema dei Loghi. Ti lascio qui altri articoli: